Archivio Categoria: Blog

Olivicultura per salvaguardare i cambiamenti climatici

olivicultura per salvaguardare i cambiamenti climatici

🌏💚OLIVICOLTURA E CAMBIAMENTI CLIMATICI. IL NOSTRO OLIO EVO SOSTENIBILE! 💚🌏 Avete mai sentito parlare di olio evo e ambiente? E’ un progetto per una produzione sostenibile dell’olio d’oliva. La nstra azienda Agrolio da quattro generazioni produce olio extravergine di oliva e biologico lavorando con protocolli rispettosi del prodotto e dell’ambiente e dunque con questi obiettivi che […]

Olio EVO “La Vecchia Macina” 100% Italiano

👨‍🍳Olio EVO “La Vecchia Macina” 100% Italiano, Bott. Marasca e Lattina 👨‍🍳 LA VECCHIA MACINA é un prodotto 100% italiano “MONOCULTIVAR CORATINA”! Ricordate che poche gocce di olio crudo esaltano sapori di insalate, ortaggi, verdure, legumi oltre ai primi e secondi di carne e pesce e perfino dolci e dessert! 💚 La Vecchia Macina è un olio […]

L’estate è pefetta! Show cooking e degustazioni

l’estate è pefetta! show cooking e degustazioni

👨‍🍳L’Estate è perfetta! Show cooking, team cooking e degustazioni: il cibo che racconta il nostro olio evo! 👨‍🍳 Il cibo è un aggregatore naturale, il più antico che l’umanità conosca. L’idea stessa di condivisione e comunità, per ognuno di noi, è legata alla preparazione e al consumo dei pasti. Chi organizza eventi è consapevole di come […]

Spaghetti ai frutti di mare

spaghetti ai frutti di mare

🦞SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE….. la bontà del nostro mare in tavola!🦐🦑 Inutile dirlo, ogni pugliese che si rispetti adora i frutti di mare, proprio per questo la tradizione pugliese pullula di ricette con i frutti di mare, amatissime e ricercate. I frutti di mare sono deliziosi da assaporare con la pasta lunga, in base […]

Perché l’extravergine pizzica in gola?

perché l’extravergine pizzica in gola?

💚 Perché l’extravergine pizzica in gola?💚 Anzitutto va subito chiarito che un buon extravergine DEVE pizzicare in gola. Di più o di meno, ma è bene che si avverta un certo raschietto in gola quando lo si assaggia tal quale. Questo è sinonimo di freschezza e di presenza di principi attivi.Banalmente e semplificando possiamo rispondere “Perché […]

Una lunga tradizione

seppe alla piastra, un piatto semplice e gustoso

Una lunga tradizione tramandata da quattro generazioni La produzione dell’olio extra vergine di oliva Agrolio ancora oggi mantiene accorgimenti essenziali che hanno sempre prodotto un olio evo di grande squisitezza e qualità. Le nostre olive provenienti da cultivar Coratina vengono sottoposte a ESTRAZIONE A FREDDO per evitare il surriscaldamento dannoso del composto e garantire il […]

XXV EDIZIONE PREMIO BIOL

bozza automatica

XXV Edizione Premio Biol ⏳ Medagliere Biol 2020 Sono stati nominati i vincitori del Premio Biol 2020! Il premio BIOL ‘ uno dei più importanti riconoscimenti internazionali peri produttori di OLIO ‘EVO BIOLOGICOl BIOL ogni anni seleziona e premia le migliori aziende al mondo per la produzione di olio extra vergine d’oliva biologico. La nostra azienda […]

PREMIO “TRE FOGLIE” GAMBERO ROSSO 2020

🏆 PREMIO “TRE FOGLIE” GAMBERO ROSSO 2020 🏆 Il Gambero Rosso, l’autorevole rivista enogastronomica italiana ha riconosciuto la nostra azienda una vera eccellenza per la produzione dell’olio 2020!!! L’attestato TRE FOGLIE è stato assegnato al prodotto olio evo  OPERA INTENSO MONOCULTIVAR CORATINA BIO della linea Radici di Puglia. L’ambito riconoscimento è stato  acquisito anche in questo anno […]

TECNICA DELL’ESTRAZIONE A FREDDO

AdobeStock_10266926

ESTRAZIONE A FREDDO Agrolio conserva ancora il vecchio frantoio di famiglia aperto a tour operator e visite aziendali.  Come avveniva anticamente le nostre olive vengono sottoposte a ESTRAZIONE A FREDDO per evitare il  surriscaldamento dannoso del composto e garantire il mantenimento delle proprietà organolettiche delle olive. La temperatura gioca un ruolo determinante per la produzione […]

BIOENERGIE E AMBIENTE

bioenergie e ambiente

Bioenergie e ambiente “Olio di oliva la salveza del pianeta” L’ultima direttiva europea stabilisce una crescita graduale del settore bioenergetico al 2030 fornendo anche un quadro normativo entro il quale le fonti rinnovabili dovranno coprire almeno il 32% dei consumi finali di energia. Con l’accordo si evidenzia anche l’importante ruolo delle biomasse prodotte in modo […]